TEMPO DI BILANCI PER AIMET, NEL 2018 NUOVI PRODOTTI E SERVIZI

Umbertide (Pg), 19 dicembre 2017 – Il 2017 si avvia alla conclusione e anche per Aimet è tempo di bilanci.
In occasione del tradizionale incontro di fine anno con i dipendenti, l’Amministratore delegato ing. Patrizio Nonnato ha sottolineato che anche nel 2017 l’Azienda ha proseguito nel suo percorso di sviluppo, con un conseguente ampliamento della clientela sia per il gas che per l’energia elettrica e, soprattutto relativamente a quest’ultima, la crescita è risultata particolarmente importante, a testimonianza dell’apprezzamento da parte dei clienti delle offerte proposte.

Tutto ciò in un mercato complesso come quello energetico, considerando che anche nel 2017 sono stati segnalati casi di clienti contattati telefonicamente da persone che si sono presentate come operatori Aimet, tentando di indurre l’utente a sottoscrivere contratti non richiesti. A tale proposito, si ricorda che Aimet non svolge alcuna attività porta a porta e non contatta telefonicamente i clienti per fare offerte o richiedere dati riguardanti la fattura, e che l’operato dell’azienda è stato sempre caratterizzato da correttezza, trasparenza e presenza sul territorio, attraverso una capillare rete di sportelli territoriali, in grado di instaurare con il cliente un rapporto diretto e di fiducia.

Nel corso dell’anno che si sta avviando a conclusione, sono stati poi intrapresi significativi processi infragruppo che hanno permesso di ottenere particolari efficienze in merito alla gestione aziendale e che nel 2018 consentiranno a tutto il Gruppo di apportare dei miglioramenti nella proposta dei prodotti e dei servizi offerti alla clientela, sia residenziale che aziendale.
Oltre a consolidare il mercato tradizionale, prosegue poi lo sviluppo nei nuovi territori, ed in particolare nelle Marche, dove è stata rafforzata la presenza di Aimet soprattutto nell’ambito territoriale di San Benedetto del Tronto.

Guardando al prossimo anno, come ha spiegato l’amministratore delegato ing. Nonnato, Aimet offrirà una serie di nuovi prodotti e servizi nei settori della mobilità elettrica e dell’efficienza energetica, proponendo soluzioni innovative nella climatizzazione sia estiva che invernale.
Inoltre, per il quinto anno consecutivo, verrà riproposto il concorso per le scuole “Save Energy”, iniziativa di cui l’Amministratore delegato si dichiara particolarmente soddisfatto per la continua crescita del numero degli istituti scolastici partecipanti, nella convinzione che trasmettere alle nuove generazioni l’importanza della sensibilità alle tematiche ambientali sia un elemento estremamente significativo per le società del futuro.

Infine, l’ad ing. Nonnato, oltre a ringraziare i dipendenti Aimet e il coordinatore Federico Finocchi, ha ringraziato il presidente Matteo Baldelli e il vicepresidente Paolo Pompei per l’impegno che anche in questo anno hanno fornito alla società, interpretando al meglio i bisogni dei territori.