Raffredda la bolletta, risparmia con Aimet

Offerta Energia Elettrica

SCONTO CASA EXTRA

L’offerta è riservata ai clienti domestici e fa riferimento ai prezzi del mercato di maggior tutela variabili con cadenza trimestrale sul quale è previsto uno sconto del 5% sul prezzo dell’energia (PE), comprensivo delle perdite di rete. Si intendono inoltre a carico del Cliente tutte le ulteriori componenti tariffarie previste dal vigente quadro normativo. Tali componenti comprendono, a titolo esemplificativo e non esaustivo, tutti i costi e gli oneri relativi ai servizi di trasporto, dispacciamento, distribuzione, misura, corrispettivo di vendita, oneri aggiuntivi, accise ed imposte.

SCONTO CASA PREMIUM

L’offerta è riservata ai clienti domestici e fa riferimento ai prezzi del mercato di maggior tutela variabili con cadenza trimestrale sul quale è previsto uno sconto del 10% sul prezzo dell’energia (PE), comprensivo delle perdite di rete. Si intendono inoltre a carico del Cliente tutte le ulteriori componenti tariffarie previste dal vigente quadro normativo. Tali componenti comprendono, a titolo esemplificativo e non esaustivo, tutti i costi e gli oneri relativi ai servizi di trasporto, dispacciamento, distribuzione, misura, corrispettivo di vendita, oneri aggiuntivi, accise ed imposte.

SCONTO CASA PREMIUM P16

L’offerta è riservata ai clienti domestici e fa riferimento ai prezzi del mercato di maggior tutela variabili con cadenza trimestrale sul quale è previsto uno sconto del 10% sul prezzo dell’energia (PE), comprensivo delle perdite di rete. Si intendono inoltre a carico del Cliente tutte le ulteriori componenti tariffarie previste dal vigente quadro normativo. Tali componenti comprendono, a titolo esemplificativo e non esaustivo, tutti i costi e gli oneri relativi ai servizi di trasporto, dispacciamento, distribuzione, misura, corrispettivo di vendita, oneri aggiuntivi, accise ed imposte.

Tale tipologia di offerta prevede inoltre la modalità di addebito automatico delle bollette (Sepa Direct Debit) e la notifica di emissione delle stesse in modalità elettronica tramite email (il Cliente potrà avere a disposizione tutte le proprie fatture ed altri servizi nella sua area riservata) e pertanto dà diritto ad un ulteriore sconto su base annua pari a 10,00 €.

SCONTO LAVORO EXTRA

L’offerta è riservata ai clienti NON domestici con consumi fino a 5000 Kw/anno e fa riferimento ai prezzi del mercato di maggior tutela variabili con cadenza trimestrale sul quale è previsto uno sconto del 5% sul prezzo dell’energia (PE), comprensivo delle perdite di rete. Si intendono inoltre a carico del Cliente tutte le ulteriori componenti tariffarie previste dal vigente quadro normativo. Tali componenti comprendono, a titolo esemplificativo e non esaustivo, tutti i costi e gli oneri relativi ai servizi di trasporto, dispacciamento, distribuzione, misura, corrispettivo di vendita, oneri aggiuntivi, accise ed imposte.

PREZZI FISSI PERSONALIZZATI CASA E LAVORO

Sono rivolti a tutti i clienti che preferiscono un prezzo fisso nelle fasce F1-F2-F3, per 12/24 mesi, e all’occorrenza anche tariffa mono oraria o peak-off-peak, definiti e disponibili a seconda del momento in cui viene richiesta l’offerta.

PUNGENTE

L’offerta è riservata a tutti i Clienti NON domestici (professionisti, imprese, commercianti, artigiani, ecc …) forniti in bassa e media tensione. L’offerta prevede che i consumi rilevati nelle tre fasce F1, F2 ed F3 siano fatturati ai corrispondenti prezzi medi per fasce del mese di competenza (rilevati dal Gestone dei Mercati Energetici e pubblicati sul proprio sito il mese successivo a quello di riferimento) più uno spread di 0,01 €/kWh. I prezzi sopra indicati sono al netto delle perdite di rete, come definite dalla delibera dell’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico. Si intendono inoltre a carico del Cliente, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, tutte le ulteriori componenti per il servizio di trasmissione, distribuzione, misura, le componenti A, UC, MCT previste dall’AEEGSI per i Clienti del mercato libero, i corrispettivi per il dispacciamento in conformità a quanto previsto dall’AEEGSI nella delibera 111/06, il corrispettivo PCV, accise ed imposte.

SERVIZI

Documenti necessari:

– Documento di identità e codice fiscale dell’intestatario del preventivo e fattura

– Eventuale delega e documento di identità del soggetto delegato

– Eventuale iscrizione alla Camera di Commercio se il titolare del contratto è persona giuridica.

o.

Documenti necessari:

  • Documento di identità e codice fiscale dell’intestatario del contratto
  • Eventuale delega e documento di identità del soggetto delegato
  • Dati catastali dell’immobile
  • Eventuale iscrizione alla Camera di Commercio se il titolare del contratto è persona giuridica
  • Codice Cliente a 9 cifre o Codice POD rilasciato dal distributore al termine dei lavori relativi al preventivo di predisposizione.

Documenti necessari:

–   Documento di identità e codice fiscale dell’intestatario del contratto

– Eventuale delega e documento di identità del soggetto delegato

– Dati catastali dell’immobile

– Eventuale iscrizione alla Camera di Commercio se il titolare del contratto è persona giuridica

– Codice POD o CODICE CLIENTE a 9 cifre (indicato sul contatore)

Documenti necessari:

–   Documento di identità e codice fiscale del nuovo intestatario del contratto

– Documento di identità e codice fiscale del precedente intestatario del contratto o erede

– Eventuale richiesta di cessazione del proprietario dell’immobile se l’intestatario non fosse reperibile (su modulo Aimet ).

– Eventuale dichiarazione di crediti a favore di eredi nel caso di decesso dell’intestatario del contratto (su modulo Aimet ).

– Eventuale delega e documento di identità del delegato nel caso uno dei due non fosse presente

– Eventuale iscrizione alla Camera di Commercio se il titolare del contratto è persona giuridica

– Codice ATECO.

– Dati catastali dell’immobile

– Dati dell’utenza attualmente attiva con Aimet (ultima fattura ricevuta ).

– Lettura del contatore alla data di voltura nelle tre fasce.

Documenti necessari:

– Documento di identità e codice fiscale dell’intestatario del preventivo e fattura

– Eventuale delega e documento di identità del soggetto delegato

Documenti necessari:

– Documento di identità e codice fiscale dell’intestatario del contratto

– Eventuale delega e documento di identità del soggetto delegato

– Dati catastali dell’immobile

– Eventuale iscrizione alla Camera di Commercio se il titolare del contratto è persona giuridica

– Dati dell’utenza attualmente attiva (ultima fattura ricevuta dal precedente fornitore)

Aimet avrà cura di comunicare al gestore uscente la disdetta del contratto

Documenti necessari:

– Documento di identità e codice fiscale dell’intestatario del contratto

– Eventuale delega e documento di identità del soggetto delegato