COME SI EFFETTUA L’AUTOLETTURA

Leggendo in modo autonomo il tuo contatore e comunicandoci la lettura effettiva nei giorni stabiliti, ti saranno addebitati nella bolletta successiva i consumi corrispondenti alla lettura da te trasmessa. In questa maniera potrai evitare l’addebito dei consumi in base ad una stima calcolata sui dati storici presenti in archivio.

La lettura deve essere comunicata dal giorno 20 al giorno 30 dei mesi sottoelencati

FEBBRAIO

APRILE

GIUGNO

AGOSTO

OTTOBRE

DICEMBRE

Il tuo contatore è un “TOTALIZZATORE A RULLI” nel quale le cifre sono visibili attraverso una o più finestrelle interne al quadrante. La lettura è semplice e si esegue leggendo le cifre interne (quelle su fondo scuro) da sinistra a destra. Le cifre a destra della virgola (quelle su fondo rosso che ruotano più velocemente) non contano ai fini della lettura che comunicherai.

Puoi comunicare l’Autolettura scegliendo tra le seguenti modalità:

  1. tenendo a disposizione il codice PDR di 14 cifre situato nella prima pagina della fattura all’interno del box RIEPILOGO CONTRATTO – QUADRO SINTETICO
  2. Attraverso l’area riservata presente all’interno del nostro sito internet – ACCEDI
  3. Recandoti presso uno dei nostri uffici/sportelli